mercoledì 29 gennaio 2014

Treno della Libertà




Testo scritto da alcune donne di Pistoia per l'iniziativa dell'1 febbraio davanti al consolato spagnolo. 
L'aria è quella di “Bella ciao”
O Donna ciao!

Una mattina mi son svegliata,
o donna, ciao! donna, ciao! donna, ciao, ciao, ciao!
Una mattina mi son svegliata
e ho trovato  i  pro-life.
Devo fuggire, andare via,
o donna, ciao! donna, ciao! donna, ciao, ciao, ciao!
Devo fuggire, andare via,
ché ho paura di morir.
E se io muoio, per un aborto,
o donna, ciao! donna, ciao! donna, ciao, ciao, ciao!
E se io muoio, per un aborto,
i pro-life  ringrazierò.
Perché abortire, da clandestina,
o donna, ciao! donna, ciao! donna, ciao, ciao, ciao!
Perché abortire, da clandestina,
è una vera crudeltà.
Muore la donna, che non ha scelta
o donna, ciao! donna, ciao! donna, ciao, ciao, ciao!
Muore la donna, che non ha scelta
E viene uccisa dai pro-life.

1 commento:

  1. Un medio ofrecido por claudio TRANI para expulsar la crisis familiar.

    Tiene problemas di financiación parò ripartiree rentas sus o pagar deudas sus, construcciones, ampliación di affrettò (viudo o en jubilación que estudia o inocupado), ecc.…. Quiere contactadas el correo electrónico: claudio.trani27@gmail.com para uno préstamo di 2000 ha 150.000 euro ha los 1.95% là n. gastó maletín nacido di notaría, graziasti di ser sin preocupaciones per di più cuestiones. Vienna vi presentò tu chiese stronzo vuelve, vi si tiene uno di aquisition impugnature di tu chiese “dios sigue siendo dios impugnatura nuestras necesidades puede che la biblia dicto Felicidad n. consisto nacido in Gloria nacido nella potencia, nacido nella riqueza, pero solamente in La Paz della conciencia là ofrecida a dios.

    Claudio TRANI

    claudio.trani27@gmail.com

    RispondiElimina